PSICOTERAPIA INDIVIDUALE ADULTI

Il trattamento psicoterapeutico ha come primo obiettivo la presa in carico della sofferenza del paziente e la cura e comprensione dei suoi sintomi. La psicoterapia è finalizzata alla comprensione e al cambiamento di quelle premesse, pensieri cognitivi e stili di vita che generano sofferenza alla persona.

La persona in trattamento acquisisce una maggiore conoscenza di sé quindi anche dei propri limiti e una maggiore consapevolezza e gestione della realtà.

Infine, secondo un'ottica propriamente sistemica, con la psicoterapia il paziente comprende, come, all'interno del proprio mondo relazionale, si siano create le difficoltà attuali, e come esse si siano mantenute e rinforzate, nonostante i tentativi di attivare un cambiamento. Insieme, terapeuta e paziente trovano le modalità per uscirne.

Prima di intraprendere un percorso terapeutico effettuo un percorso di valutazione del paziente di circa quattro incontri volto ad approfondire la problematica e la struttura di personalità e volto a definire, in accordo con il paziente stesso, un progetto terapeutico. La fase valutativa e progettuale precede la presa in carico del paziente.

L'obiettivo terapeutico è affrontare le situazioni problematiche, trovare un equilibrio nuovo e una modalità più matura e consapevole di costruire una relazione significativa.

La psicoterapia individuale ha una periodicità preferibilmente di colloqui settimanali, ma è anche possibile, nelle situazioni meno sintomatiche effettuare un colloquio ogni quindici giorni.

I disturbi maggiormente trattati sono: ansia, depressione, attacchi di panico, disturbi ossessivi-compulsivi, disturbi relazionali, problematiche sessuali, disturbi alimentari, dipendenza affettiva, abuso di alcool e droghe, disturbi di personalità, situazioni psichiatriche.