CONSULENZA PSICOLOGICA PER ADULTI, ADOLESCENTI E BAMBINI; CONSULENZA FAMILIARE; CONSULENZA PSICOLOGICA DI COPPIA.

La consulenza psicologica è un intervento solitamente breve, che si focalizza su un problematica specifica riportata dal paziente. La problematica in questione può riguardare il paziente stesso o un familiare. La consulenza può essere individuale di coppia o familiare.

Può riguardare un momento di crisi o di cambiamento della persona, della coppia o della famiglia, difficile da affrontare e da comprendere, in cui si sente la necessità di appoggiarsi ad un professionista per un confronto, per una definizione ed una elaborazione della problematica.

Le persone possono inoltre essere supportate da un professionista nei momenti in cui devono affrontare delle scelte, prendere delle decisioni.

Spesso le consulenze psicologiche riguardano il ruolo genitoriale, la gestione di un problema lavorativo, la tutela di un familiare in gravi condizioni di salute psichica o fisica, l'elaborazione di un lutto o il supporto nell'affrontare un problema fisico invalidante.

Anche nella consulenza lo psicologo non dà consigli ma aiuta ad analizzare le possibilità di scelta del paziente e ad avere una visione più obiettiva della problematica e del contesto.

Infine con la consulenza il professionista può fornire spiegazioni e informazioni riguardo il funzionamento della mente e riguardo le dinamiche affettive e relazionali.

La consulenza ha durata variabile: può concentrarsi in un singolo colloquio, oppure un ciclo di più colloqui anche a cadenza mensile.